Ti trovi in:  Home-> News ed Eventi

Quotidiani, Riviste, Rassegna stampa & altro on line

Bronte118, Live SiciliaLa Sicilia, Giornale di Sicilia, Corriere della Sera, La Repubblica, Il Fatto Quotidiano, La Stampa, Limes, Fanpage.it, HuffingtonPost, Il Giornale, Libero, La Verità, Affari Italiani, Il Foglio, Il Messag­gero, Il Manifesto, Il Sole 24 Ore, Corriere del Mezzo­gior­no, Gazzetta dello Sport, Quattro­ruote, L'EspressoPanorama, Focus, Dove

Sky Rassegna stampa, Ansa, AGI, Adnkronos, Google News

Sky TG 24, Sky Sport, TV8  |  La7  |  Repubblica TV  |  TG COM 24, TG 5, Mediaset Guida TV, Mediaset-Play  |  RaiNews 24, RaiPlay-Live, Televideo, Oggi in TV Rai

Gazzetta Ufficiale Italiana - Borsa Italiana-Azioni - Normattiva - Meteo Ansa - Meteo.it

Aeroporto: Partenze - Arrivi / Elenco telefonico, Orario ferroviario / Cerca il Cap - Calcola il Codice fiscale



NOTIZIE DA BRONTE
News & Eventi da Bronte


3 Dicembre 2020

Bronte da domani non sarà più “zona rossa”

Il sindaco Firrarello guarito

Scade oggi la “zona rossa” a Bronte e non verrà prorogata. L’ordinanza del presidente Musumeci ha effetto fino alla mezzanotte e da quel momento in poi varranno le regole imposte per tutta l’Isola. Ne da notizia il sindaco di Bronte, Pino Firrarello, che oggi, finalmente guarito dal covid, dopo 24 giorni di isolamento a casa, annuncia che intende tornare a lavorare in Comune. «E non vedo l’ora. –dice – Con l’assessore Razza abbiamo concordato di non prorogare la zona rossa. Il numero dei contagiati e alto certo, ma i circa 1600 tamponi effettuati negli ultimi 2 giorni ci hanno consegnato un quadro rassicurante. Solo 3 i casi positivi riscontrati. Possiamo quindi pensare ad eliminare parte delle restrizioni». Firrarello però e anche il primo a raccomandare prudenza alla popolazione. (...)

Ma che la prudenza deve continuare. Firrarello, lo dimostra venendo incontro alle richieste di tanti genitori che chiedono di non far tornare subito gli studenti in classe. Per questo ha scritto una lettera a Musumeci. «Il prossimo 3 dicembre 2020 – si legge nella nota - cesserà l'efficacia della "dichiarazione di zona rossa" del Comune di Bronte, chiediamo al fine di arginare il contagio, la chiusura di tutte le scuole di ordine e grado del comune de quo sino al 22/12/2020. Spero che le Scuole riaprano presto - poi dice a noi - ma non credo che ad oggi sussistano le condizioni». E a pensarla cosi sono in tanti. Già nei giorni scorsi oltre 400 genitori hanno chiesto a Musumeci la stessa cosa.

Ieri a Bronte si sono contati 578 i positivi. [fonte La Sicilia]



30 Novembre 2020

Emergenza Covid

Terzo focolaio di Covid in una Rsa: 14 positivi tra anziani e operatori

Ancora un focolaio di Covid a Bronte. Sono 14 le persone positive, tra ospiti e operatori, nella comunità alloggio per anziani Sacra Famiglia di Bronte, la terza struttura colpita dalla pandemia nella cittadina etnea, dove domani e mercoledì la popolazione scolastica sarà sottoposta a screening anti Covid dall’Asp di Catania.
A tre giorni dal termine della zona rossa, secondo i dati diffusi sabato dal sindaco di Bronte, Pino Firrarello, i soggetti positivi sono 342, le persone in quarantena 781 e le guarite 199. Ci risultano aumentati i decessi, sono oltre 30 le vittime da Covid, rispetto ai 25 di mercoledì scorso. (Leggi tutto, di Luigi Putrino, Giornale di Sicilia, 30 Novembre 2020)



27 novembre 2020

Aldo Catania eletto presidente del Consiglio comunale

Eletto in seconda votazione con otto voti

Aldo Catania torna a guidare il Consiglio comunale. E’ lui, infatti, il nuovo presidente dell’Assemblea consiliare, eletto in seconda votazione durante il primo Consiglio comunale convocato nella pinacoteca Nunzio Sciavarrello per rispettare il distanziamento imposto dalle norme anticovid in una cittadina che, ricordiamo, è stata dichiarata zona rossa. [leggi tutto]



24 Novembre 2020

Lago di Bolo sui Nebrodi

Sì della Regione Siciliana alla realizzazione della diga

Si della Regione Siciliana alla realizzazione del lago di Bolo sui Nebrodi, fra Bronte, Cesarò, San Teodoro e Troina. A darne notizie è il sindaco di Bronte, Pino Firrarello, dopo avere avuta comunicazione direttamente dal presidente Nello Musumeci che "l’opera verrà inserita fra quelle d’interesse regionale da proporre a Roma", al Governo nazionale, per lo sviluppo della Sicilia. (Luigi Putrino, Giornale di Sicilia del 22 Novembre 2020)



23 novembre 2020

Ripulita la strada che sale a Piano dei Grilli

La strada in basolato lavico sarà anche videosorvegliata

Adesso la parte bassa della strada in basolato lavico che da viale Kennedy conduce fino a Piano dei Grilli sull’Etna non solo è pulita dai rifiuti, che incivilmente la gente getta, ma anche video controllata per punire chi ancora si ostina a deturpare uno degli angoli più belli della parte brontese del Parco dell’Etna.

Il vice sindaco, Antonio Leanza, infatti, dopo aver promosso nei giorni scorsi una campagna di pulizia dell’intera area con la collaborazione del Cai (Club alpino italiano), sotto lo scrupoloso controllo del Corpo Forestale, ha deciso di porre fine allo scempio, istallando lungo il percorso funzionali telecamere [Leggi tutto]


       bronteinsieme@gmail.com

Home Page
Powered by Associazione Bronte Insieme Onlus - Riproduzione riservata anche parziale / Il sito è ottimizzato per una risoluzione video di 1024 x 768 pixel (o superiore)

Bronte Insieme: dal 2002 oltre 4 milioni i visitatori con quasi 10 milioni di pagine visitate