Home

Cronaca e Notizie locali

I risultati elettorali del 2005

Tutto sulla Città di Bronte

Site map News da Bronte

Ti trovi in:  Home-> News-> Elezioni-> Comunali 2005

Elezioni amministrative 2005

Risultati del I° turno

15/16 Maggio 2005

COMUNALI 2005
 I voti di tutti i candidati  I commenti della stampa 
 Galleria del candidato   Il nuovo Consiglio (2005-2010)

ALTRI RISULTATI ELETTORALI


I primi 12 mesi del sindaco FirrarelloIl programma elettorale
Sindaci di Bronte dal 1800

RICERCA NEL SITO
 

RISULTATI DEL REFERENDUM ELETTORALE

(Maggio 2005)

Bronte approva la nuova Legge elettorale della Regione Siciliana

 SI   voti  5.502
NO   voti 2.573

Votanti 10.398, voti validi 8.075, schede bianche 1.768, nulle 555

Questo primo referendum siciliano chiedeva agli elettori di confer­ma­re o meno la legge elettorale approvata lo scorso 5 agosto dal­l'Assemblea regionale siciliana, che prevede lo sbarramento al 5% per l'accesso dei partiti nel parlamento regionale.
Favorevole solo Alleanza nazionale, contraria l'Unione, libertà di vo­to per gli altri partiti della maggioranza.

I referendum, risultati brontesi

Pino Firrarello17 Maggio 2005

Pino Firrarello, candidato della Cdl eletto al primo turno con il 58,95% (7.490 voti), dopo oltre venti anni ritorna a fare il sindaco di Bronte.

La sua coalizione fa anche il pieno di consiglieri comunali (13 su venti).

Il centrosinistra diviso in due coalizioni esce sconfitto: raggiunge complessivamente 5.171 voti e 7 consiglieri.

Salvatore Leanza, sindaco uscente sfiduciato dal Con­siglio ad ottobre 2004, si ferma al 23,82% (3.026 voti, al primo turno delle passate amministrative aveva raggiunto 3.796 voti col 30,38%).

L'altro candidato del centrosinistra, Dario Sammartino sponsorizzato da Franco Catania, raccoglie il 16,88% (2.145 voti, meno di quelli raggiunti da Carmelo Indriolo nel 2002: 2.338, 18,70%).

Appena 45 voti a Condorelli Caff (0,35%) della Fiamma Tricolore.

Intanto la storia si ripete. Come avvenuto nel 2002 nei suoi confronti, Salva­tore Leanza annuncia un ricorso all'Autorità giudiziaria prospettando cause di ineleggibilità e di incompatibilità di Firrarello alla carica di Sindaco.

Il premier Berlusconi ha telefonato alle 4 del pomeriggio di ieri, per compli­mentarsi col senatore ed invitarlo «presto per una colazione a Roma».
L'insediamento di Firrarello è avvenuto sette giorni dopo, il 23 maggio.


Il risultato con i voti dei 4 candidati sindaci (1° Turno)

Pino Firrarello (sindaco di Bronte, 2005)

Pino Firrarello
7.490 voti (58,95%)


Salvatore Leanza
3.026 voti (23,82%)


Dario Sammartino
2.145 voti (16,88%)


Condorelli Caff
45 voti (0,35%)

Hanno votato 13.077 elettori su 18.087 iscritti (72,30%)

Firrarello     voti   7.490   (58,95%)
Leanza         voti   3.026   (23,82%)
Sammartino     voti   2.145   (16,88%)
Condorelli     voti      45   ( 0,35%)
                     15.551  (100,00%)

Le schede bianche sono state 83, le nulle 306 per un totale di 389 voti non validi. 170 elettori hanno votato solo il candidato sindaco


I voti dei 497 candidati al Consiglio

Questi gli assessori indicati da Firrarello

 Nunzio Calanna, avvocato, nato a Bronte il 6 Luglio 1943

 Vincenzo Caruso, professore, nato a Bronte il 3 Marzo 1958

 Aldo Catania, impiegato, nato a Bronte il 21 Settembre 1961

 Lino Leanza, deputato ARS, nato a Maletto il 27 Marzo 1957

 Antonino Petronaci, avvocato, nato a Catania il 14 Settembre 1970

Nella foto a destra: 1985, il sindaco Firrarello riceve nell'Aula consiliare del comune il prefetto di Catania Virga (alla sua destra). A sinistra il vice sindaco Livio Castiglione e, a destra, il segretario comunale.

Il sen. Pino Firrarello, attuale Segretario della Presidenza del Senato, riprende dopo oltre vent'anni di intensa e prestigiosa attività politica, da dove aveva iniziato: fare il sindaco di Bronte.

Ritorna primo cittadino del paese che nel lontano 1963, impiegato del Ministero delle Finanze, aveva scelto come sua dimora definitiva e da dove ha mosso i primi passi della sua vita politica iniziando da consigliere comunale (nel 1973), vice sindaco (1982, con Franchina) e sindaco (1984) quando nelle elezioni comunali aveva portato la DC al successo con 5.320 voti (45,49%).

Torna a fare il sindaco, come ha dichiarato, per due motivi:  «Il primo è un debito di riconoscenza verso i brontesi, che mi ritengono uno di loro da sempre, un concittadino. Il secondo è il desiderio di far fare un salto di qualità all'amministrazione di Bronte». «Sarò il sindaco di tutti i brontesi - le sue prime parole - e questo consenso elettorale mi impone una responsabilità in più».

Prestigioso ed impegnativo il suo programma elettorale, un progetto politico-amministrativo che ci auguria­mo possa realizzare per un futuro migliore della nostra città. "Penso con questa mia elezione - ha dichiarato - di pagare un debito di riconoscenza verso Bronte che ritengo assolutamente doveroso".

Così si è votato nelle 20 sezioni elettorali

    Elettori      Votanti
Sez.  Maschi Femm. Totale        Firrarello Leanza Sammartino Condorelli
 1.....379...430....809    610      369      145       77          3
 2.....590...641...1231    568      348       92      104          3
 3.....336...389....725    499      301      117       70          1
 4.....410...437....847    688      388      152      129          6
 5.....410...429....839    526      271      152       92          1
 6.....390...419....809    555      279      157       99          3
 7.....391...435....826    502      275      122       83          -
 8.....421...401....822    558      275      173       95          1
 9.....505...492....997    771      444      152      157          1
10.....578...550...1128    988      595      211      161          1
11.....393...415....806    521      298      124       80          -
12.....366...425....791    564      320      133       81          2
13.....391...442....833    624      362      140      100          1
14.....390...428....818    580      369      108       91          2
15.....471...477....948    848      540      151      142          6
16.....513...467....980    822      480      205       82          4
17.....478...469....947    772      482      163      100          2
18.....553...571...1124    708      399      218      130          1
19.....399...438....837    601      318      130      133          1
20.....481...487....968    788      437      181      139          6
Tot. 8.845  9242 18.087 13.093    7.490    3.026    2.145         45

19.141 il numero della popolazione residente alla fine di Aprile 2005.

Nelle precedenti elezioni comunali (Maggio 2002) gli elettori iscritti erano 17.893, i brontesi all'estero aventi diritto al voto 2.954.

Allora votarono in 12.905 (72,37%), con 408 voti ritenuti non validi.

I brontesi all'estero
(aventi diritto al voto)

Austria.........5
Belgio.........85
Danimarca.......3
Finlandia.......3
Francia.......105
Germania....1.712
Inghilterra....20
Grecia..........5
Lussemburgo.....8
Olanda.........20
Romania. .......1
Spagna.........19
Svezia..........4
Svizzera......634
Argentina.....456
Brasile........27
Canada.........10
Paraguay........6
Perù............1
U.S.A..........91
Venezuela......18
Australia......72
Tunisia........12
            3.317


I voti delle 4 coalizioni, i seggi assegnati e gli assessori indicati

Alla competizione elettorale hanno partecipato ventuno liste, con trecentonovantasette candidati alla carica dei venti posti di consigliere comunale

  Coalizione e liste Voti  Seggi Gli assessori indicati
Pino Firrarello
nato il 9 Agosto 1939 a San Cono
CdL
FI, UDC, AN, Nuova Sicilia, Firrarello Sindaco, Calanna per Bronte, Amici Aldo Catania, Uniti per Bronte, Riformisti per Bronte
7.97363,61%13Nunzio Calanna, Aldo Catania, Antonino Petronaci, Vincenzo Caruso, Lino Leanza
Salvatore Leanza
nato a Bronte il 20 Ottobre 1047
Centro sinistra
DS, Italia dei Valori-Verdi, PSE-Leanza Sindaco Insieme per Bronte
2.34618,72%4Francesco Currao, Andrea Sgrò, Lino Schilirò, Enzo Liuzzo, Salvo Catania, Enza Meli
Dario Sammartino
nato il 13 Maggio 1963 a Catania
Centro
Margherita, UDEUR, Sammartino Sindaco, Intesa Democratica, Lavoro e Solidarietà, Un'altra Bronte, Primavera brontese, Soprattutto Bronte
2.19117,48%3Carmelo Indriolo, Maurizio Gorgone, Tommaso Lupo.
Francesco Condorelli Nicola
nato a Roma il 13 Maggio 1939
Destra
Fiamma tricolore
240,19%--Mimmo Galvagno, Federico Mavica, Fabio Biuso, Antonino Cantali, Antonino Biuso, Giovanni Gaetano Rizzo, Rosario Patanè.


I voti delle liste e i candidati eletti al Consiglio comunale

Sindaco Liste collegate Voti Seggi Consiglieri eletti

Pino Firrarello

Forza Italia1.87014,92%4Petralia Biagio Giuseppe, Gullotta Salvatore, De Luca Maria, Castiglione Maria Pia
U.D.C.1.2519,98%2Prestianni Gino, Salvia Carmelo
Alleanza Nazionale4183,33%- --
Nuova Sicilia2461,96%- --
Firrarello Sindaco

1.674

13,36%3Saitta Nunzio, Luca Giancarlo, Lanzafame Giuseppe
Calanna per Bronte9247,37%2Calanna Graziano, Castiglione Nunzio
Amici Aldo Catania9367,47%2Catania Aldo, Biuso Ada
Uniti per Bronte3052,43%- --
Riformisti per Bronte3492,78%- --

Salvatore Leanza

D.S.6655,31%1Sgrò Andrea
Italia dei Valori-Verdi4883,891Catania Salvatore
Pse-Leanza Sindaco1.1939,52%2Meli Enza, Luca Salvino

Dario Sammartino

Margherita3192,55%- --
UDEUR840,67%- --
Sammartino Sindaco4333,45%1Bonina Enzo
Intesa Democratica2481,98%- --
Lavoro e Solidarietà1180,94%- --
Un'altra Bronte3672,93%1Costanzo Ninitto Antonino
Primavera brontese2842,27%- --
Soprattutto Bronte3382,70%1Catania Angelica

Condorelli Caff

Fiamma Tricolore240,19%---
             

Home PagePowered by Associazione Bronte Insieme / Riproduzione riservata anche parziale